04
lug
2016

porcellana

La si può trovare facilmente negli orti, lungo le sponde di fossati, nei campi, accanto ai marciapiedi e tra i campi incolti. La Portulaca è conosciuta nelle diverse regioni d’Italia con diversi nomignoli quali: porcellana comune, porcacchia, sportellecchia, erba grassa, erba dei porci.
Viene consumata cruda a insalata, ma anche per aggiungere un sapore asprognolo a frittate o zuppe.

IN CUCINA:
Le foglie sono molto buone conservate sottaceto. Le ramificazioni più grosse e tenere della portulaca possono essere conservate sotto olio in vasetti di vetro dopo una brevissima bollitura, condite con spezie a piacere. Si tratta senz'altro di una conserva facile ed originale per antipasti creativi. I semi, piccolissimi e neri, possono essere usati con i cereali nella colazione del mattino, nelle zuppe a base di cereali e legumi, ecc...

PROPRIETA:
Oltre agli Omega-3 la Portulaca contiene buone quantità di vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B.
è utile ad uso esterno per alcune patologie della pelle, come ulcere, eczemi, ed acne e per lenire le punture d’insetto. E’ utile altresì per combattere la tosse, le bronchiti e la febbre.

Coltivata anche nell'orto della #fattorialavacchio. Gustosa e colorata insalata disponibile presso il bar piscina di Casabella

19
set
il-sedano-allevia-il-mal-di-gola

Il sedano allevia il mal di gola

In caso di gola molto infiammata, si può ricorrere a sciacqui con centrifugato di sedano. Il sedano infatti è molto efficace come antinfiammatorio e anche come sedativo.
Viene usato per trattare l'ipertensione arteriosa (centrifugato), per le caldane della menopausa (centrifugato di sedano e uva).

Decotto di Sedano per il mal di gola

50 g di foglie di sedano; 1 L di acqua

Preparare il decotto versando 40 gr di foglie di sedano in un litro di acqua fredda.
Portare ad ebollizione per 5/7...

11
mag
olio-antizanzare

Olio antizanzare

Ingredienti: 100 ml Olio di Aloe vegetale, 8 gocce di Olio Essenziale di Citronella, 5 gocce di O.E. di Lavanda

Mattete a sterilizzare per qualche minuto un bottiglietta di vetro (il contenitore del vostro olio) nell'acqua bollente. Versateci dentro una volta sterilizzato i 100 ml di Olio vegetale. Servendovi di un contagocce aggiungete poi l'olio essenziale di Citronella e quello di Lavanda (o ciò che piu vi piace). Applicate sul corpo alla sera dopo la doccia: è un ottimo dopo sole ed un...

17
mar
detersivo-piatti-fai-da-te-con--limone-ed-aceto

Detersivo piatti fai da te con limone ed aceto

Non sarà più necessario acquistare il detersivo per i piatti seguendo questa ricetta per la preparazione casalinga di questo prodotto, con ingredienti naturali ed economici. Sarà possibile preparare un detergente per i piatti partendo dalla cenere di legna, oppure dai limoni o da sapone preparato in casa con il metodo a freddo. Anche il sapone liquido ecologico e senza profumo può essere utile allo scopo.

Limoni e aceto

Questo detersivo a base di limoni ed aceto lava benissimo i piatti,...

10
giu
raccolta-differenziata

Raccolta differenziata

La raccolta differenziata indica un sistema di raccolta dei rifiuti che prevede una prima differenziazione in base al tipo da parte dei cittadini diversificandola dalla raccolta totalmente indifferenziata.
Lo scopo è  la separazione dei rifiuti in modo tale da reindirizzare ciascuna tipologia di rifiuto differenziato verso il rispettivo più adatto trattamento di smaltimento o recupero che va dallo stoccaggio in discarica o all'incenerimento/termovalorizzazione per il residuo indifferenziato,...

20
lug
ribes-nero

Ribes nero

In cucina tradizionalmente viene utilizzato per le marmellate.

E' un antistaminico naturale.  Alcuni principi attivi presenti in questa pianta riescono infatti a contrastare l’azione dell’istamina, sostanza responsabile delle tanto fastidiose reazioni allergiche.

Esistono in commercio numerosi prodotti fitoterapici a base di foglie, bacche, gemme o semi di ribes nero, utili non solo a contrastare le allergie stagionali ma ottimi anche per il loro effetto antiossidante, antinfiammatorio e...

30
lug
menta

Menta

Le foglie di menta possono essere usate fresche o essiccate e utilizzate in seguito.

Apportano sapore a infusi, caldi o ghiacciati, bevande alla frutta, verdure (come piselli e carote).
La salasa alla menta è un ottimo contorno all' agnello.
Con il caldo di questi giorni, ottima una bella bevuta rinfrescante a base di acqua e foglie di menta, messa a raffreddare in frigorifero!

Ha proprietà digestive, antisettiche e sedative.

Magazine

La bottega del mulino n°1

Download