20
giu
2015

le-vitamine

Le vitamine sono importanti perchè permettono all'organismo l'utilizzo delle pretoine, dei grassi e dei carboidrati esercitando una funzione antiossidante.

Si distinguono in idrosolubili (si sciolgono con l'acqua e sono più facilmente eliminabili) e liposolubili (si sciolgono in una soluzione alcolica e si immagazzinano più facilmente).

Al primo gruppo appartengono le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B8, B9, B12 e la vitamina C; mentre sono liposolubili la vitamina A, E, D e K.

Le vitamine agiscono come catalizzatori, avviano quindi i processi organici; unite agli enzimi si trasformano in coenzimi e possono agire anche direttamente in alcuni processi di sintesi degli ormoni.

Purtroppo ultimamente non basta avere un'alimentazione corretta per assumere tutte le vitamine necessarie a causa dei fertilizzanti e di altri agenti chimici utilizzati in agricotura e nell'industria. L' inquinamento aumenta la necessita di assunzione di vitamine, farmaci e l'assimilazone di tossine ha causano la formazione di radicali liberi nell'organismo.

Trovate frutta e verdura bio direttamente dall'orto della #fattorialavacchio alla nostra Bottega

10
ott
aneto

Aneto

L'Aneto (nome scientifico Anethum graveolens L.) è una pianta erbacea dai piccoli fiori appartenente alla famiglia delle Apiaceae.

Tradizionalmente viene utilizzato nella cucina tedesca e scandinava.

Vista l'altezza che puà raggiungere  è consigliata la coltivazion in terra.

Molto buona se utilizzata nei piatti di pesce, soprattutto col salmone. Le foglie fresche, tritate, si aggiungono a frittate o spezzatini oppure si spargono sopra pomodori e cetrioli per insaporire.

Le sue...

15
ago
more

More

Metà agosto, soprattutto sui monti ma anche nelle colline fiorentine del Chianti Rufina, è di solito il tempo di raccogliere frutti bosco come more, mirtilli, lamponi. In ogni caso le more sono abbondantissime e saporite, quindi, sfidando i rovi e le loro spine, ne ho fatto una buona scorta, oltre che una bella scorpacciata. Vanno raccolte quando sono nere e morbide, perchè il loro sapore sia dolce e pieno.

Questi frutti sono ricchi di acido gallico, rutina e acido ellagico, sostanze che...

07
gen
dare-nuova-vita-ai-tappi-di-sughero

Dare nuova vita ai tappi di sughero

Apriamo bottiglie di vino o spumante e dopo cosa succede ai tappi? Per rispettare ancora di più l'ambiente, sebbene il sughero sia un materiale naturale e compostabile al 100%, possiamo utilizzare i tappi per tanti scopi ed usi. Il Natale di avvicina e noi vi proponiamo alcune simpatiche idee di riciclo. Baste usare un po’ di fantasia e creatività.

Diteci la Vostra e seguiteci sui nostri social #Fattorialavacchio

15
mag
fragole-per-pelle-secca

Fragole per pelle secca

Ingredienti: 7 fragole, 1 cucchiaino miele, 1 cucchiaino zucchero di canna.

Lavare bene le fragole e ridurle in poltiglia con l’aiuto di un mortaio. Aggiungete lo zucchero di canna e continuate a mescolare e pestare. Lasciare riposare il composto per 15 minuti ed aggiungere 1 cucchiaino di miele. Continuate ad amalgamare il tutto ed una volta ben amalgamato lasciate riposare per 15 minuti prima dell’applicazione.

Applicare sul viso con movimenti circolari, evitando la zona degli occhi....

19
apr
kefir-acqua

Kefir acqua

Il kefir d'acqua è una bevanda leggermente alcolica e frizzante probiotica, ottenuta dalla fermentazione dei grani di kefir. Ci sono due tipi di kefir: kefir di latte e kefir d'acqua.

Il kefir d’acqua è un’ottima bevanda probiotica adatta ai vegetariani e ai vegani. Inoltre, non contiene il glutine ed è adatto anche al consumo da parte dei celiaci. In virtù dei suoi fermenti il kefir d'acqua funziona da riequilibratore della flora batterica intestinale, stimola il sistema immunitario...

26
set
erba-gatta

Erba gatta

E'  una pianta aromatica della famiglia delle Lamiacee (precedentemente chiamate Labiate), che si ricopre di fiori di lavanda rosa, bianchi e viola dalla fragranza di menta e limone. Fiorisce tra maggio e agosto ed i fiori sono apprezzati dalle api

Le foglie sono utilizzate come aromatizzante alimentare vista la fragranza.

Coltivata come ornamentale, contiene un olio repellente per gli insetti e mentolo.

La pianta (nelle foglie, nei fusti e nelle radici) contiene nepetalattone, un terpene...