riflessante-alla-castagna

Ottobre è tempo di castagne e marroni, ecco alcuni rimedi naturali con bucce di castagna o foglie di castagno essiccate

L'acqua di bollitura delle castagne è un riflessante per capelli. Se hai i capelli castani avrai bisogno di mettere a bollire nell'acqua le bucce delle castagne o le castagne stesse per una ventina di minuti circa; se hai invece i capelli biondi metti a bollire nell'acqua le foglie di castagno (preferibilmente essiccate) per 20 minuti circa.
Per ottenere riflessi ramati per capelli scuri, e riflessi dorati per capelli chiari, lasciate freddare l'infuso e bagnate i capelli ancora molli dopo aver fatto lo shampoo.

26
nov
lauro

Lauro

Nella mitologia greco-romana l'alloro era una pianta sacra e simboleggiava la sapienza e la gloria: una corona di alloro cingeva la fronte dei vincitori nei Giochi pitici o Delfici e costituiva il massimo onore per un poeta che diveniva un poeta laureato.

Si utilizzano le foglie e se ne possono fare vari usi: in cucina, per aromatizzare carni e pesci, come rimedio casalingo per allontanare le tarme dagli armadi (ottimo e più profumato sostituto della canfora), per preparare decotti...

19
apr
kefir-acqua

Kefir acqua

Il kefir d'acqua è una bevanda leggermente alcolica e frizzante probiotica, ottenuta dalla fermentazione dei grani di kefir. Ci sono due tipi di kefir: kefir di latte e kefir d'acqua.

Il kefir d’acqua è un’ottima bevanda probiotica adatta ai vegetariani e ai vegani. Inoltre, non contiene il glutine ed è adatto anche al consumo da parte dei celiaci. In virtù dei suoi fermenti il kefir d'acqua funziona da riequilibratore della flora batterica intestinale, stimola il sistema immunitario...

19
mag
aloe-vera

Aloe vera

L'Aloe vera è una pianta succulenta della famiglia delle Aloeaceae, che predilige i climi caldi e secchi. È una pianta carnosa perenne a portamento arbustivo, alta sino ad 1 m.Le foglie sono disposte a ciuffo, semplici, lunghe 40–60 cm, lungamente lanceolate, con apice acuto, presentano cuticola molto spessa e sono carnose a causa degli abbondanti parenchimi acquiferi presenti al loro interno. Presentano spine solo lungo i lati.Nel mondo, l'aloe è coltivata in Africa, Australia, America...

03
gen
matrimonio-in-cantina

Matrimonio in cantina

Non potevamo iniziare l’anno meglio di cosi.... con un matrimonio speciale, quello di Mika e Tsubasa da Tokyo. Tsubasa ha voluto far vivere a Mika l’emozione di sposarsi nella cantina dove ha lavorato durante la vendemmia 2014. Ed e' stato per noi un onore celebrare questa unione tra barriques e botti di pregiato rovere. Dopo lo scambio degli anelli e lo scambio delle promesse in giapponese e in italiano abbiamo fatto un brindisi nella cantina storica.

Cari Mika e Tsubasa, vi auguriamo...

10
ott
aneto

Aneto

L'Aneto (nome scientifico Anethum graveolens L.) è una pianta erbacea dai piccoli fiori appartenente alla famiglia delle Apiaceae.

Tradizionalmente viene utilizzato nella cucina tedesca e scandinava.

Vista l'altezza che puà raggiungere  è consigliata la coltivazion in terra.

Molto buona se utilizzata nei piatti di pesce, soprattutto col salmone. Le foglie fresche, tritate, si aggiungono a frittate o spezzatini oppure si spargono sopra pomodori e cetrioli per insaporire.

Le sue...

02
gen
verbena-odorosa

Verbena odorosa

La verbena odorosa (Aloysia citriodora Palau) è una pianta arbustiva della famiglia delle Verbenaceae. La verbena odorosa, detta anche cedrina, aggiunge in cucina un gusto di limone a pesce e carni bianche, marinate di verdure, marmellate, dessert e bevande.

Si possono coltivare semi o talee, e la germogliazione avviene a fine primavera, inizio estate.