sformatino-di-cipolle

Tagliare le cipolle rosse a julienne e mettetele a cuocere nel burro. Aggiungere sale e pepe a vostro gradimento. Dopo la cottura, frullare i carciofi con il mix e aggiungere il formaggio pecorino, le 4 uova e la panna. Mescolare bene e lasciate raffreddare il tutto. Imburrate gli stampini e riempiteli con il composto. Mettete il composto a auocere a bagnomaria (in una pentola con acqua) per circa 30 minuti a 170 gradi. Guardite poi il piatto e accompagnate lo sformatino con ciò che piu vi piace.
Pòtete fare lo sformatino con molte altre verdure come ad esempio zucchine,porri o asparagi (le verdure che abbiamo in questo periodo

Ingredienti:
- 4/5 cipolle rosse
- 100 grammi di burro
- 100 grammi di formaggio di Pienza
- 4 uova
- 600 g di panna acida

Venite a provarlo al #MulinoaVento!

22
ott
la-firenze-de-i-medici

La Firenze de i Medici

I Medici (Medici: Masters of Florence) è una serie televisiva anglo-italiana, che descrive l'ascesa della famiglia de' Medici, casata aristocratica a capo della città di Firenze durante il Rinascimento italiano.

La serie TV, diffusa in Italia e in prima visione mondiale da Rai nell'Ottobre 2016, è incentrata sulla storia della famiglia fiorentina dei Medici: protagonista è Cosimo de' Medici, che nel 1434 fu eletto gonfaloniere della città di Firenze, andando a costituire una signoria.

Se...

06
dic
amaranto

Amaranto

L'amaranto è una pianta originaria del centro America, dai chicchi commestibili e usualmente consumati in modi simili ai cereali (pseudocereale). Tra le specie commestibili si ricordano Amaranthus caudatus, Amaranthus cruentus e Amaranthus hypochondriacus.

Ricco di proteine, fino al 16%, con elevato valore biologico, l'amaranto, rispetto ai cereali, contiene il doppio di lisina, amminoacido essenziale di cui sono carenti quasi tutti i cereali. Ha un elevato contenuto di calcio, di fosforo, di...

30
mar
oli-essenziali

Oli essenziali

Gli oli essenziali sono uno dei più sorprendenti prodotti che la Natura ci mette a disposizione per le molteplici proprietà che li contraddistinguono. Sono ben più che semplici “profumi naturali” e, a seconda delle piante da cui vengono estratti, hanno proprietà benefiche scientificamente dimostrate: balsamiche, ma anche antisettiche, antibatteriche, antivirali e antinfettive.

Ma anche proprietà rilassanti o stimolanti, espettoranti, digestive o di ausilio per la cura della pelle.

...
22
lug
bacche

Bacche

Per poter piantare gli arbusti, è necessario attendere l'ultima gelata e scavare in profondità per posizionarci le radici. E' necessario per tutti i tipi di bacche un traliccio per sostenerne la crescita.

Alla fine dell'estate i rami vanno potati e legati, con attenzione vista la presenza di spine.

Producono frutti in abbondanza e gli unici nemici che possono incontrare sono gli uccelli. Le bacche possono essere rampicanti o cespugliose.

E' consigliato utilizzare dei concimi naturali per...

16
feb
bagno-afrodisiaco-al-rosmarino

Bagno Afrodisiaco al Rosmarino

50 g di santoreggia essiccata, 50 g di rosmarino, 50 g di salvia, 50 g di verbena odorosa, 2 L di acqua

Ponete a sbollentare santoreggia, rosmarino, salvia e verbena odorosa in 2 L di acqua.
Lasciate riposare per mezz'ora; filtrate e aggiungete all'acqua del bagno. Immergetevi per 20 minuti.

26
gen
bardana

Bardana

La bardana (Arctium iappa) è una pianta perenne della famiglia delle Asteraceae, conosciuta come dermopatica e utilizzata per acne, dermatiti, eczema, seborrea, forfora e psoriasi

Il fittone, esclusi i capolini tondi color porpora, può essere utilizzato come verdura simile agli spinaci, per quanto riguarda le foglir, mentre più simile agli asparagi per lo stelo. Quando è fresca ha un odore molto forte, ma svanisce con la cottura.

La bardana se bollita nel latte insieme ad alcune...

Magazine

La bottega del mulino n°1

Download