shampoo-aloe-vera-e-rosmarino

Shampoo fai da te all’aloe vera e rosmarino contro la caduta capelli.

Ingredienti

  • 250 di acqua distillata
  • 28 grammi circa di rosmarino essiccato e petali di rosa essiccati
  • 125 ml di sapone di Castiglia liquido
  • 3 cucchiai di gel di aloe vera
  • ¼ cucchiaino di olio di jojoba
  • 30 gocce di olio essenziale di rosmarino

Preparazione

  1. Versate il rosmarino e i petali di rosa in un flacone poi aggiungete acqua bollente e chiudete il flacone per circa 4 ore
  2. Trascorso il tempo di posa, filtrate il composto e versatelo di nuovo nel flacone
  3. Aggiungete il sapone di Castiglia, l’olio di jojoba e l’olio essenziale di rosmarino
  4. Infine, aggiungete il gel di aloe vera
  5. Lasciate in posa per tutta la notte

Shampoo fai da te al rosmarino

Lo shampoo naturale al rosmarino è un’ottima alternativa per godere di tutti i benefici di questa pianta ed ottenere una chioma folta e bella.
L’impiego frequente di questo shampoo migliora la salute dei capelli in poco tempo perché, oltre a pulire i capelli, agisce come un balsamo naturale, lasciando i capelli brillanti e morbidi. Potete usarlo tutti i giorni come uno shampoo normale oppure come trattamento alternativo per 10 giorni. Potete conservare in frigorifero lo shampoo che vi avanza, in questo modo si conserverà per più tempo. l rosmarino è un arbusto di origine mediterranea, conosciuto per le sue proprietà tonificanti e antisettiche, che stimolano le radici dei capelli, favorendone la crescita, ed evitano problemi come la caduta. Il rosmarino stimola anche la circolazione sanguigna e per questo i nostri capelli appaiono sani e setosi; è anche un rimedio molto efficace per scurire i capelli, ed è quindi l’ideale per i capelli castani o mori, perché rende il colore più profondo e rallenta la comparsa di capelli bianchi.

Ingredienti

  • 250 ml di rosmarino
  • 10 cucchiai di coda cavallina
  • 15 cucchiai di radice di saponaria grattugiata
  • 4 litri di acqua
  • 5 gocce di olio essenziale di rosmarino

Preparazione

  1. Mettete in una pentola in acciaio il rosmarino, la coda cavallina e la radice di saponaria poi aggiungete i 4 litri di acqua
  2. Mescolate bene tutti gli ingredienti e fateli bollire
  3. Una volta raggiunta l’ebollizione, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per altri 15 minuti
  4. Trascorsi i 15 minuti, lasciate riposare per un’ora
  5. A questo punto, filtrate il liquido e versatelo in un flacone infine aggiungete l’olio essenziale di rosmarino

Gli esperti raccomandano di applicare l’olio essenziale di rosmarino unito ad altri tipi di olio, come quello di mandorla, d’oliva o di cocco. Vi consigliamo di non applicarlo direttamente sui capelli perché si tratta di un prodotto molto forte e potrebbe avere effetti collaterali. È inoltre possibile mischiarlo al vostro shampoo e/o balsamo, per sfruttare le sue proprietà ad ogni lavaggio. Se avete scelto di mescolare l’olio essenziale di rosmarino con un altro olio per i capelli, è meglio che lo applichiate su tutto il cuoio capelluto e sulla lunghezza dei capelli, attraverso un leggero massaggio circolare. Lasciate in posa per 20 minuti e poi sciacquate con acqua fredda.

 

30
mar
oli-essenziali

Oli essenziali

Gli oli essenziali sono uno dei più sorprendenti prodotti che la Natura ci mette a disposizione per le molteplici proprietà che li contraddistinguono. Sono ben più che semplici “profumi naturali” e, a seconda delle piante da cui vengono estratti, hanno proprietà benefiche scientificamente dimostrate: balsamiche, ma anche antisettiche, antibatteriche, antivirali e antinfettive.

Ma anche proprietà rilassanti o stimolanti, espettoranti, digestive o di ausilio per la cura della pelle.

...
22
lug
bacche

Bacche

Per poter piantare gli arbusti, è necessario attendere l'ultima gelata e scavare in profondità per posizionarci le radici. E' necessario per tutti i tipi di bacche un traliccio per sostenerne la crescita.

Alla fine dell'estate i rami vanno potati e legati, con attenzione vista la presenza di spine.

Producono frutti in abbondanza e gli unici nemici che possono incontrare sono gli uccelli. Le bacche possono essere rampicanti o cespugliose.

E' consigliato utilizzare dei concimi naturali per...

06
apr
erbe-aromatiche

Erbe aromatiche

Ognuno di noi può coltivare le erbe aromatiche a casa propria invece che acquistarle al supermercato.

Le piantine per le erbe aromatiche, oppure i semi se si vuole vedere la crescita, possono essere acquistati in qualsiasi vivaio e spesso c'è la possibilità di scegliere tra molte varietà.
Devono essere seminate e tenute al sole perchè possano germogliare nel modo più naturale, però è necessario anche un ambiente abbastanza umido per far si che le prime piantine inizino a spuntare.
Per...

07
ago
rimuovere-la-placca-in-modo-naturale

Rimuovere la placca in modo naturale

La placca dentale è quella patina gialla che si forma sulla superficie dei nostri denti. È formata da particelle di cibo, zucchero e saliva che si agglomerano nella bocca e serve da alimento per i batteri ed i  germi.

Si forma dopo avere portato cibi alla bocca e si sviluppa quando non puliamo i denti nel modo corretto. Oggi vogliamo affrontare un modo naturale per rimuovere la placca dai nostri denti, una ricetta semplice con olio di cocco e bicarbonato di sodio

L‘olio di cocco è...

12
apr
leggende-sul-tartufo

Leggende sul tartufo

Il tartufo, noto per il suo caratteristico profumo e sapore molto aromatico, è un fungo che cresce spontaneamente sotto terra, vicino alle radici di querce, lecci o pioppi, rendendo la sua ricerca, molto più difficile e appassionante, tanto che i migliori cercatori si servono di costosissimi cani addestrati a dovere. Molti animali ne vadano ghiotti proprio per l’odore che riescono a sentir provenire dalla terra e che, purtroppo, le narici umane non riescono a captare. L’animale più...

10
lug
spirulina

Spirulina

Oggi nel nostro blog vogliamo parlare della spirulina, un rimedio antico e potente.

Nutrienti e proprietà della spirulina

Questo cianobatterio a forma di spirale (da cui il nome) deve il suo colore azzurro-verde alla presenza della ficocianina e della clorofilla. È un integratore meravigliosttimale  che fornisce proteine ​​(per il 57% del suo peso) più digeribili di quelle offerte da tanti altri alimenti.

  • La spirulina è anche una grande fonte di carboidrati, lipidi, acidi...

Magazine

La bottega del mulino n°1

Download