equot;i-pane-della-valeequot;

Questa bellezza è ciò che Valentina ci porta per colazione ogni volta che si diverte a dilettarsi in cucina con metodi di cucina bio.

Vi proponiamo la ricetta; provate e diteci cosa ne pensate!

INGREDIENTI:

- 4 cucchiai di lievito madre
- 1 litro e mezzo di acqua tiepida
- 1 Kg di farina itegrale bio
- 500 g di farina manitoba
- 1 Kg di farina di semola bio
- 4 cucchiai di semi di girasole bio
- 4 cucchiai di semi di lino bio
- 2 cucchiai di semi di papavero bio
- 4 cucchiai di semi di sesamo bio
- 4 cucchiai si semi di zucca bio
- 1 cucchiaio di sale

Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida in una bacinella capiente. Aggiungere tutti i semi, versare tutta la farina ed iniziare a lavorarla energicamente fino ad ottenere un impasto morbido salando. Coprire l'impasto con un canovaccio ed un  panno di lana o di pile e lasciar riposare in un luogo caldo per 4 ore. Trascorso il tempo, creare delle pagnotte della forma e dimensione da voi voluta e riimpastarle energicamente, dare dei piccoli schiaffi alla pagnotta per aiutare la lievitazione. Coprire le pagnotte con un canovaccio ed un panno di lana, metterle  in un luogo caldo vicino ad una fonte di calore e lasciar riposare nuovamente per 4 ore. Infornare in forno gia caldo e ventilato per i primi 20 minuti a 200°, diminuire poi la temperatura a 180° gradi e lasciar cuocere per 40 minuti.

23
dic
straccetti-del-mulino

Straccetti del Mulino

In una padella scaldare l’olio con cipolle tritata e fare cuocere senza rosolare. Aggiungere la salsiccia spellata e sbriciolata. Fare cuocere almeno 15 a 20 minuti girando spesso. Aggiungere 1 bicchiere di vino bianco, 1 cucchiaio di semi di finocchio. Tagliare i pomodori a pezzettini e aggiungere al tutto. Fare cuocere per altri mezz’ora a fuoco lento. Spruzzare il pecorino grattugiato sopra quando si serve.

Ottimi preparati con il nostro Bianco del Mulino.

IngredientI: ( PER 6 persone)...

25
apr
sformatino-di-cipolle

Sformatino di Cipolle

Tagliare le cipolle rosse a julienne e mettetele a cuocere nel burro. Aggiungere sale e pepe a vostro gradimento. Dopo la cottura, frullare i carciofi con il mix e aggiungere il formaggio pecorino, le 4 uova e la panna. Mescolare bene e lasciate raffreddare il tutto. Imburrate gli stampini e riempiteli con il composto. Mettete il composto a auocere a bagnomaria (in una pentola con acqua) per circa 30 minuti a 170 gradi. Guardite poi il piatto e accompagnate lo sformatino con ciò che piu vi...

11
lug
lamponi

Lamponi

Tra tutti i frutti rossi, tipici di questo momento dell’anno come le more, i mirtilli, i ribes e le fragole…ognuna dotata di particolari caratteristiche, spiccano i lamponi. Nonostante le loro minuscole dimensioni infatti, sono uno scrigno di virtù.

Oltre ad essere ricchi di vitamina C, vitamine come A, B1, B2, B3, B5 E e K, e ad essere composti per la maggior parte da acqua, nonché una buona dose di fibre è interessante il loro contenuto di flavonoidi, una classe di antiossidanti in...

26
set
timo

Timo

Continuiamo la nostra rubrica sulle erbe, ed oggi l'argomento è il timo, molto diffuso in cucina.
Il timo per essere coltivato ama una posizione calda e soleggiata. Si può anche essiccare.

PROPRIETA':

Grazie al suo principio attivo, il timolo, il timo ha molte proprietà antisettiche,depurative, digestive e balsamiche.
Il timo è una pianta utile contro asma, raffreddore e mal di testa, usata anche come rimedio naturale per pelli stanche e capelli grassi.

STORIA:
Utilizzato dall'epoca degli...

18
giu
tisana-di-assenzio

Tisana Di Assenzio

Assenzio essiccato e sminuzzato, acqua calda, zucchero a piacere.

Tisana digestiva e amara. Occore saper dosare sapientemente la quantità infusa per non incorrere in una preparazione assolutamente imbevibile. Utilizzare non più di 1/4 di cucchiaino da caffè di erba sminuzzata e secca o al massimo una foglia verde per ogni tazza d'acqua. Con queste proporzioni l'amaro è gradevole e zuccherata è ancora più accettabile. Una piccola tazza di infuso dopo i pasti è eccezionale per una buona...

11
feb
le-saponette-della-vale

Le saponette della Vale

Realizzare delle profumate saponette  è semplice, inoltre si riscopre il piacere  del fai dai te che di questi tempi non guasta al portafoglio, alla salute e all’ambiente. Per allergie ai profumi presenti nei vari prodotti di pulizie ed igiene personale, la nostra Valentina ha inziiato a fare in casa le saponette anche con forme carine e simpatiche per regalarle durante il Natale come pensieri ad amicie e parenti.

Gli ingredienti necessari:

  • 1kg olio d'oliva
  • 128 gr soda caustica 
  • ...