pulizie-senza-detergenti

Esistono diversi motivi per non utilizzare più i detersivi tradizionali: un ingente risparmio economico, la volontà di non voler contribuire all'inquinamento del pianeta, cercare di far diminuire i test sugli animali. Fare qualcosa per la salvaguardia del pianeta ripagherà ogni sforzo in più. Questi metodi sono molto efficaci e oltre a pulire a fondo possono risultare anche "naturalmente" igienizzanti.

Munitevi di massicce dosi di aceto bianco, bicarbonato, limone e olio d'oliva, i tre  elementi fondamentali da poter utilizzare per trattare vestiti, legno, stoviglie e tanti altri materiali.
Il bicarbonato è noto per le sue proprietà igienizzanti e sbiancanti: può essere utilizzato per fare il bucato, per pulire i sanitari e le piastrelle. Oltre a eliminare le macchie, copre anche eventuali sgradevoli odori
Il bicarbonato, unito al succo di limone, svolge un'importante azione sgrassante, utile soprattutto per la pulizia delle stoviglie.
I piatti possono essere accuratamente puliti anche con limone tritato, sale grosso e aceto: unite dell'acqua, fate bollire per qualche minuto e lasciate raffreddare prima dell'uso.

Come alternativa all'ammorbidente è possibile utilizzare dell'aceto quando prepariamo le lavatrici, questo prodotto infatti rende morbidi i capi, oltre che puliti e sgrassati. L'aceto se portato a temperature molto alte, può essere un ottimo rimedio contro i tubi intasati, basterà versarne un po' nei lavandini e tutto andrà via velocemente. Per quanto riguarda i mobili in legno è possibile utilizzare un'emulsione di olio d'oliva e limone, questo miscuglio donerà lucentezza al legno senza rovinarlo.

23
mar
pappa-al-pomodoro

Pappa al pomodoro

Direttamente dal ristorante Mulino a Vento

Ingredienti:

Pane toscano raffermo
300 gr di brodo vegetale
1 mazzettino di basilico
1 mazzetto di pepe macinato q.b.
Olio di oliva extravergine q.b.
2 spicchi di aglio
1 cucchiaino di zucchero
Sale q.b.
800 grdi pomodori

Procedimento:

Tagliate il pane toscano in fette sottili, quindi tostatele infornandole per qualche minuto (senza sovrapporle) a 200°.
Una volta estratte dal forno, lasciatele intiepidire e poi strofinateci sopra gli spicchi di...

17
gen
shampoo-aloe-vera-e-rosmarino

Shampoo aloe vera e rosmarino

Shampoo fai da te all’aloe vera e rosmarino contro la caduta capelli.

Ingredienti

  • 250 di acqua distillata
  • 28 grammi circa di rosmarino essiccato e petali di rosa essiccati
  • 125 ml di sapone di Castiglia liquido
  • 3 cucchiai di gel di aloe vera
  • ¼ cucchiaino di olio di jojoba
  • 30 gocce di olio essenziale di rosmarino

Preparazione

  1. Versate il rosmarino e i petali di rosa in un flacone poi aggiungete acqua bollente e chiudete il flacone per circa 4 ore
  2. Trascorso il tempo di posa,...
07
gen
cerfoglio

Cerfoglio

Il cerfoglio (Anthriscus cerefolium ) è una pianta annuale importata in Europa dai Romani dalla Russia meridionale, dal Caucaso o dal Medio Oriente; si è ormai naturalizzata nella flora americana, nordafricana ed europea, cresce infatti spontaneamente nei boschi e nei prati.

Viene usato come fosse prezzemolo, anche se ha un aroma leggermente più dolce. Particolarmente indicato con le uova. È molto popolare in Francia dove è aggiunto ad omelette, insalate e zuppe; abbastanza raro da...

05
dic
camomilla

Camomilla

La camomilla (Matricaria chamomilla L.) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Asteraceae. E' un erba profumata e calmante utilizzata negli infusi.
Il nome deriva dal greco χαμαίμηλον (chamáimēlon), parola formata da χαμαί (chamái), "del terreno"[2] + μήλον (mḗlon), "mela" per l'odore che somiglia a quello della mela renetta; questa derivazione è conservata nel nome spagnolo manzanilla, da manzana, che significa "mela". Il nome del genere, Matricaria,...

26
set
timo

Timo

Continuiamo la nostra rubrica sulle erbe, ed oggi l'argomento è il timo, molto diffuso in cucina.
Il timo per essere coltivato ama una posizione calda e soleggiata. Si può anche essiccare.

PROPRIETA':

Grazie al suo principio attivo, il timolo, il timo ha molte proprietà antisettiche,depurative, digestive e balsamiche.
Il timo è una pianta utile contro asma, raffreddore e mal di testa, usata anche come rimedio naturale per pelli stanche e capelli grassi.

STORIA:
Utilizzato dall'epoca degli...

05
ott
melissa

Melissa

La Melissa officinalis o melissa è una pianta erbacea spontanea, perenne e rustica, molto ricercata dalle api ed è appunto per questo motivo che prende il nome dal greco mélissa.

Cresce spontaneamente nell'Europa meridionale e nell'Asia occidentale. In Italia la si può trovare lungo le siepi e nelle zone ombrose; viene inoltre coltivata nei giardini. È nota per le sue proprietà medicamentose ed è molto apprezzata anche come erba aromatica.

E' una parente della menta ed è usata in...